Quando la buona cucina è frutto di usanze e abitudini.

Nessuna eccezione quindi, anche in cucina non si può prescindere dalle tradizioni, anzi tutt’altro.
Il ristorante albergo Antico Furlo conosce bene il valore di questo concetto.
Anno dopo anno Alberto e sua moglie Roberta assieme ai loro due ragazzi Giorgia e Andrea propongono squisite rivisitazioni della tradizione culinaria marchigiana.

Intimo e raffinato il ristorante in prossimità dell’antica flaminia è immerso nella riserva naturale dell’omonima gola del Furlo in provincia di Pesaro e Urbino. Qui si viene a fare il pieno di natura, con la pace che ti avvolge in ogni dove. Vicinissimo scorre il pacato fiume Candigliano che a questa altezza forma un suggestivo lago artificiale, tra pareti rocciose a picco sulle acque e a pochi minuti dal varco di epoca etrusca che costeggia la galleria fatta scavare dall’imperatore Vespasiano.

Lo chef Alberto Melagrana dopo una carriera in molti paesi Europei decide di approdare qui e di mettere radici, sua moglie Roberta è una carica di simpatia che con aneddoti accompagna i clienti a intraprendere preziosi percorsi del gusto, entrambi seguiti dai loro due figli Giorgia e Andrea che seppur giovanissimi dispongono di ottima preparazione e spiccata professionalità.
Tra uno scatto e l’altro ho trascorso con loro una brillante giornata, scoprendo che Roberta è anche una esperta preparatrice di pasta fresca fatta in casa e Andrea che dopo gli studi all’istituto alberghiero sta perfezionando sempre più i suoi insegnamenti da cuoco con una decisa predisposizione per la cucina contemporanea ma sempre con un occhio rivolto alla tradizione.

Il mio consiglio è quello di prenotare un tavolo, magari con la bella stagione potrete chiedere a Giorgia di pranzare in terrazza, capirete poi di che cosa sono capaci questi maestri d’arte culinaria.
Dimenticavo, un’altra esclusiva, qualcosa di veramente unico.
All’interno del ristorante Antico Furlo, ricavata in una grotta naturale troverete la cantina, nella quale vengono custodite diverse eccellenze tra vini, birre e prodotti tipici.